face to face

Facetoface, faccia a faccia tra alcuni giovani (dai 18 ai 30 anni) provenienti da tutta Italia, che si sono dati appuntamenti a Loreto per una tre giorni di formazione, incontri, scambio e ovviamente amicizia. Per molti è stato un ritrovarsi dopo IO CI STO, l’esperienza estiva vissuta a Borgo Mezzanone (Foggia) con i migranti ospiti del CARA e delle strutture del posto, condividendo con loro il lavoro, la precarietà della sistemazione, i disagi ma anche le speranze e la grande carica umana. Avevano voglia di continuare discorsi lasciati in sospeso e si sono presi tempo e occasioni per riflettere, cercare motivazioni a nuovi o vecchi progetti, guardare in avanti. Soprattutto un tempo per stare face to face con se stessi, con Dio, con l’altro (il diverso, l’amico, l’estraneo,….).

Sabato sera abbiamo anche condiviso alcune canzoni e spunti di orizzontiverticali in un clima di condivisione e intimità.

Questa e molte altre iniziative vengono da viascalabrini3, il network di pastorale giovanile e animazione missionaria e vocazionale della congregazione scalabriniana in Italia. Nel sito trovate già idee e spunti per i prossimi mesi e la prossima estate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *