nampula – la missione

Ecco alcuni scatti della Missione di Nampula,  la parrocchia di San Francesco Saverio. All’inizio si vedono i partecipanti a un incontro organizzato di gruppi locali di sostegno alle attività caritative che danno una spiegazione e dimostrazione dell’uso di erbe e radici naturali per curare e trattare in modo naturale la popolazione che non può permettersi medicinali.

All’esterno del perimetro dalla missione si radunano in tanti ragazzi e giovani per giocare a calcio in quello che sembra tutto meno che un campo da calcio! Però la passione, la grinta per vincere, il desiderio di emergere e mettersi in mostra sono intatti e anzi vanno contro il loro abituale carattere mozambicano, portato alla passività. Comunque mi sembrava di girare uno spot per la FIFA, mostrando come questo gioco e le sue dinamiche di coinvolgimento siano universali. Anche in Mozambico i ragazzi sognano di diventare Messi e Ronaldo, magari mentre camminano per diverse miglia con l etniche in testa per portare a casa l’acqua necessaria per una giornata, che hanno preso al serbatoio della Missione.

{{title}} {{title}}

Questa è la cappella più distante dalla missione centrale di Nampula, in pieno mato mozambicano e si chiama Gimo. La gente attende con impazienza il momento della celebrazione e si riunisce per fare comunità assieme.

{{title}} {{title}}