messaggio per la Giornata Mondiale delle Migrazioni 2017

Questa domenica 5 gennaio 2017 la Chiesa celebra la 104 Giornata Mondiale della Migrazione. Come tradizione, il Papa ha scritto una Lettera a tutti i cristiani su questo tema, oggi come non mai attuale e urgente, puntando l’attenzione su una realtà tragica che spesso non viene sottolineata: il coinvolgimento nella migrazione di moltissimi minori non accompagnati, che partono o sono mandati soli oppure perdono lungo il viaggio i loro genitori. Non si tratta solamente dei molti che sbarcano coi barconi sulla cosa italiana: è un fenomeno diffuso in molti altri continenti, dall’Africa ai confini tra Messico e USA.

Questa Giornata fu istituita nella Chiesa per sensibilizzare la coscienza dei credenti su questo antico e sempre vivo fenomeno, su insistente proposta del Vescovo Scalabrini. Riportiamo il testo integrale di Francesco, sottolineando alcuni aspetti su cui riflettere.

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO  PER LA GIORNATA MONDIALE DEL MIGRANTE E DEL RIFUGIATO 2017

“Migranti minorenni, vulnerabili e senza voce”

Cari fratelli e sorelle!

«Chi accoglie uno solo di questi bambini nel mio nome, accoglie me; e chi accoglie me, non accoglie me, ma colui che mi ha mandato» (Mc 9,37; cfr Mt 18,5; Lc 9,48; Gv 13,20). Con queste parole gli Evangelisti ricordano alla comunità cristiana un insegnamento di Gesù che è entusiasmante e, insieme, carico di impegno. Questo detto, infatti, traccia la via sicura che conduce fino a Dio, partendo dai più piccoli e passando attraverso il Salvatore, nella dinamica dell’accoglienza. Proprio l’accoglienza, dunque, è condizione necessaria perché si concretizzi questo itinerario: Dio si è fatto uno di noi, in Gesù si è fatto bambino e l’apertura a Dio nella fede, che alimenta la speranza, si declina nella vicinanza amorevole ai più piccoli e ai più deboli. Carità, fede e speranza sono tutte coinvolte nelle opere di misericordia, sia spirituali sia corporali, che abbiamo riscoperto durante il recente Giubileo Straordinario.

Continue reading “messaggio per la Giornata Mondiale delle Migrazioni 2017”