back to life

Porto d’Ascoli, 24 dicembre 2016
Giovanni Allevi suona alla Domus Mater Gratiae per i terremotati ospiti nelle strutture costiere a San Benedetto del Tronto, invitato dal vescovo Giovanni D’Ercole.

La serata  ha voluto essere un segno di condivisione e prossimità da parte del musicista nativo di Ascoli e – come lui stesso ha ripetuto – non una esibizione,  aggiungendo “Sono contento di essere qui stasera, voi siete il mio regalo di Natale”.

Significativa la scelta di concludere la sua scaletta con il brano Back to life (probabilmente uno dei suoi più famosi, essendo stato anche la colonna sonora di un celebre spot pubblicitario), “ritorno alla vita”, una sorta di incoraggiamento e augurio per queste persone provate negli affetti e nelle certezze, matrimoni comunque di dignità e tenacia.

A seguire il Vescovo ha celebrato la Messa della notte, all’interno della quale Giovanni Allevi ha suonato l’Ave Maria di Gounod e concluso con altri due brani del suo repertorio, prima di intrattenersi con semplicità insieme alla gente tra panettone e cioccolata calda.